Lingua


Sospensione dell’attività lavorativa nelle sedi italiane

Zoom

Come noto la diffusione del COVID-19 è stata ufficialmente riconosciuta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità come ‘pandemia’ e il Governo Italiano ha emanato vari decreti finalizzati al contenimento e alla gestione dell’emergenza sanitaria sull’intero territorio nazionale.
Nelle ultime settimane abbiamo lavorato attivamente per affrontare la situazione con azioni volte da un lato a minimizzare il rischio per la salute dei nostri dipendenti, come la sospensione delle trasferte e dei training formativi, la riduzione dei meeting fisici prediligendo quelli in modalità virtuale, l’adozione dello smart-working e la turnazione dove possibile, e dall’altro ad assicurare la continuità operativa ai nostri clienti.
Ora però date le circostanze abbiamo deciso di intervenire con maggiore decisione a tutela della salute dei nostri dipendenti, delle loro famiglie e di tutta la comunità: a partire da oggi sospenderemo ogni attività negli stabilimenti Italiani fino al 29 marzo.
Utilizzeremo proficuamente questa chiusura per controllare, migliorare e garantire che al rientro al lavoro le nostre sedi siano al massimo livello di salute e sicurezza, consapevoli che l’unico modo per vincere questa battaglia sia fermare il contagio, e per farlo serve responsabilità individuale e luoghi di lavoro sicuri.
Siamo coscienti del disagio che questo provvedimento arrecherà, ma la forte situazione di eccezionalità in cui siamo tutti coinvolti richiede interventi eccezionali e grande senso di responsabilità.
In questi giorni sarà attivo (dalle 08:30 alle 12:30) per l’assistenza Italia il Numero Verde presente sul sito web e per l’assistenza export la mail service@nexiongroup.com . Cercheremo di darvi supporto nel minor tempo possibile, compatibilmente con la situazione attuale. Durante il periodo di chiusura sarà sospesa l’attività di gestione e spedizione dei ricambi.
Abbiamo a cuore i nostri dipendenti così come i nostri clienti e siamo sicuri che al termine di questa emergenza sapremo ripartire tutti insieme per confermare l’eccellenza nei nostri rapporti e dei nostri prodotti.


<<<
 
 
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •